Durante la riunione preliminare nel Maggio scorso feci questa bozza di una eventuale disposizione dei musicisti sul palco. Ancora non si era deciso di aggiungere il percussionista, ma lo decidemmo poco dopo.

Come si può vedere, inizialmente avevamo pensato di mettere il direttore in posizione centrale alle spalle di Francesco, per permettergli di vedere bene tutta l’orchestra. Nella bozza che segue ancora non c’erano le coriste, quindi dovevamo trovare un’altra sistemazione.

Quello che segue è il progetto, con le misure giuste, delle pedane che facemmo costruire.

Quindi, viste le misure giuste dell’ingombro dell’orchestra arretrammo il pianoforte per dare più spazio davanti.

Poi aggiungemmo il percussionista,

Infine spostammo le coriste sulla pedana in alto e Paolo si trasferì sul lato destro. Il direttore quindi venne avanti dove prima avevamo messo le coriste.

Il risultato finale lo avete visto dal vivo.

2 pensieri su “29 Luglio 2019 “Il palco”

  1. Grazie Guido,
    anche qui si vede un gran bel lavoro di squadra, e il risultato l’abbiamo visto e apprezzato tutti. Il direttore Simone spostato in avanti ha, credo, consentito una stretta sintonia e intesa con Francesco. Anche questa l’abbiamo vista dal vivo e dal basso…
    Arrivederci a Verona!

Rispondi a Antonella Tartaro Annulla risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.